Diritto, Legge e GiurisprudenzaFilosofia

Le maniere scientifiche di trattare il diritto naturale. Testo tedesco a fronte

Friedrich Hegel

475 pagine

Con il saggio sulle Maniere scientifiche di trattare il diritto naturale (Jena, 1802-1803) termina l'esperienza del Giornale critico della filosofia di Schelling ed Hegel. Si tratta dell'ultimo lavoro pubblicato dal filosofo di Stoccarda prima della "Fenomenologia dello Spirito" (1807). Seguito dai manoscritti jenesi di Logica e Metafisica, Filosofia della natura e Filosofia dello spirito, il contributo non presenta solo un confronto con le epistemologie di empirismo e formalismo sul terreno del Naturrecht, ma costituisce anche uno spartiacque tra le ricerche del giovane Hegel e la fase in cui prende forma la dialettica del sapere assoluto.

Condividi
  • Editore: Bompiani
  • Curatore: Sabbatini C.
  • ISBN - EAN: 9788845281655
  • Data di pubblicazione:
  • Prima edizione: 2016