NovitàNarrativaSaggistica

Correre nel nulla

Le sfide, le emozioni, le paure e le lezioni di vita che ho imparato dal deserto, proprio là dove la vita sembra non esserci

Pugolotti Giuliano

Nei deserti ho pianto di gioia e pianto lacrime vere di dolore.
Sono caduto e ogni volta mi sono rialzato.
L’ho fatto anche quando pensavo fosse tutto finito per sempre.
E lì ho imparato che il deserto non si lascia prendere e neanche conquistare.
È lui che conquista te.
252 pagine

Sudore, sabbia e cuore. La corsa nel deserto raccontata dall'interno.

Che cosa vuol dire correre nel perfetto nulla? Fino a che punto possono arrivare le capacità fisiche e mentali dell'uomo? Che cosa possiamo imparare dai popoli del deserto?
Dalla sua prima partenza al via della 100 km del Sahara senza nessuna preparazione specifica, alle tante competizioni organizzate fino alla scelta di affrontare le traversate in solitaria, l'ultrarunner Giuliano Pugolotti racconta la sua esperienza di corsa estrema nei deserti di tutto il globo.
Affidandosi al gesto primordiale della corsa percorre territori sconfinati, incontra nuove culture, conosce l'inaspettata accoglienza e umanità di popoli sperduti (i tuareg, i beduini egiziani, gli Uiguri dei monti Altaj), impara a razionare il cibo, a vivere in tenda e a dormire sulla sabbia, a comunicare anche senza sapere la lingua del luogo, a gestire con parsimonia ogni grammo delle proprie energie, ma soprattutto a spingere corpo e mente al di là di ogni confine immaginabile.
Oltre il dolore, oltre la fatica e la fame più nera, un'esplorazione di infiniti spazi lontani che - dal Tadrart Acacus del Sahara libico al Wadi Rum in Giordania, passando per gli altopiani d'Islanda e le altezze del Pamir per arrivare all'inferno del Dasht-i Lut in Iran e la steppa degli immensi deserti asiatici - è prima di tutto un viaggio all'interno di se stessi.
Tra tempeste di sabbia, frasi fulminanti e sentenze sapienziali che nascono durante il riposo su una duna a contemplare l'alba, pasti liofilizzati, cadute, continue sferzate del vento e sfide con avversari di ogni nazionalità, Giuliano Pugolotti ci costringe a vedere il nostro mondo, le nostre abitudini e le nostre paure con occhi diversi. E a scoprire che, per chi corre nel nulla, il deserto non è mai veramente tale.

Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Narrativa non fiction
  • Copertina: Brossura con bandelle
  • Dimensione: 15x21.5cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788809856738
  • Data di pubblicazione: 2018
  • Prima edizione: aprile 2018
L'autore
Giuliano Pugolotti Giuliano Pugolotti

è nato nel 1960 a Parma. Di professione fa il pubblicitario. Vive a Barbiano di Felino sulle colline parmensi con la moglie e la figlia. Nel 1992 ha iniziato con le maratone su strada, poi nel 2005, la svolta...