Narrativa

Il massaggiatore cieco

Catalin Dorian Florescu

336 pagine

Tornato dopo vent'anni in Romania, sua terra di origine abbandonata clandestinamente da ragazzo, Teodor si ritrova in una vecchia località termale, dove finisce la strada e il progresso non è ancora arrivato. Qui incontra Ion, un carismatico e stravagante massaggiatore cieco che possiede una biblioteca di trentamila volumi: in cambio di massaggi, Ion obbliga i suoi pazienti a leggere per lui i grandi classici della letteratura e della filosofia, e a registrarli su altrettante cassette, che colleziona metodicamente. Fra Teodor e Ion nasce un'insolita amicizia e il massaggiatore lo accoglie nella sua cerchia di fedelissimi con i quali passa le serate mangiando speck, bevendo grappa e discutendo di filosofia. Intanto Teodor si rimette sulle tracce dell'amata Valeria, suo primo amore mai dimenticato, ma un terribile inganno viene ordito alle sue spalle... Un romanzo che racconta con sorprendente senso del''umorismo il destino di un Paese dell'Europa dell'Est e dei suoi emigrati, dopo la caduta del Muro.
Scopri il nostro nuovo sito: http://narrativa.giunti.it

Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Giunti Blu
  • Traduttore: Marina Pugliano
  • Curatore: Francesca Lazzarato, Roberta Mazzanti
  • Copertina: Brossura con bandelle
  • Dimensione: 13.8x21cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788809055940
  • Data di pubblicazione: 2008
  • Prima edizione: ottobre 2008