Narrativa

Il professionista

Wilfred Charles Heinz

I pugili non sono persone normali» disse, fissandomi dall’alto in basso con quegli occhiali senza montatura, e alzando la voce. «Toglitelo dalla testa. Eppure dovresti saperlo. Un pugile è un alieno. Fa il mestiere più duro del mondo, e ben che gli vada ha dieci anni di carriera. Un mestiere che lo costringe a tirare fuori ogni grammo di forza e a giocarsi ogni istante di vita. Anche il minimo gesto, l’azione più insignificante, lascia un segno sulla sua carriera. Un pugile non è un tappezziere, un avvocato, un giornalista. Non può continuare a lavorare per trenta, quarant’anni. Deve dare tutto ciò che ha dentro, e deve darlo subito. Adesso o mai più.
368 pagine

«Il professionista è l’unico bel romanzo sulla boxe che io abbia mai letto» Ernest Hemingway

Da sempre considerato il miglior romanzo sulla boxe scritto negli Stati Uniti, finalmente ''The Professional'' ottiene un'edizione italiana a ben 34 anni di distanza dalla sua prima pubblicazione. L'autore, W.C. Heinz, è stato uno dei più famosi giornalisti sportivi americani. Letteralmente idolatrato da scrittori del calibro di Elmore Leonard per l'efficacia del suo stile e la sua capacità di vedere sotto la superficie spesso illusoria del mondo dello sport, ha saputo conferire a ''The Professional'' tutti gli elementi del capolavoro. Scritto dal punto di vista del giornalista sportivo Frank Hughes, il romanzo osserva senza sconti e reticenze il lungo allenamento di Eddie Brown, un pugile che - dopo una lunga ma anonima carriera - ha infine la possibilità di combattere per il titolo della sua categoria. La narrazione si incentra, oltre che sulle difficoltà, gli entusiasmi e i tormenti di un atleta davanti alla svolta della propria vita, sull'arduo rapporto che lega il pugile (figura ingenua e, malgrado tutto, innamorata dello sport) al suo manager Doc Carroll, per il quale il combattimento di Eddie Brown è l'ultima chance di ottenere il successo nella vita. Lo sguardo disincantato e crudo, per non dire crudele, di Heinz, fa del Professionista la più riuscita esplorazione di uno sport che, nella sua lunga storia, ha dovuto spesso subire le interferenze della malavita. Titolo originale: ''The Professional'' (1958).

Rassegna stampa

Il 25/6/12 a Fahrenheit Radio Rai 3 Il professionista è stato "il libro del giorno". Ne hanno parlato Antonio Monda e Matteo Nucci. Per riascoltare la puntata clicca qui.

Il Sole 24 Ore

Panorama.it

TTL - La Stampa

Il Venerdì di Repubblica

Alias - Il Manifesto

Sette

La Repubblica - Firenze

Il Messaggero

Mucchio

Rolling Stones

Dicono del libro

Heinz scrive con semplicità e forza, proprio come Hemingway. Newsweek
Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: A
  • Traduttore: Serrai,Roberto
  • Copertina: Brossura con bandelle
  • Dimensione: 14x21.5cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788809773684
  • Data di pubblicazione: 2012
  • Prima edizione: aprile 2012
L'autore
Wilfred Charles   Heinz Wilfred Charles Heinz

Wilfred Charles «Bill» Heinz (1915-2008) è stato uno dei migliori giornalisti sportivi americani della sua generazione e ha contribuito a gettare le basi del «New Journalism» di Jimmy Breslin, Gay Talese e Tom Wolfe. Nei suoi libri e articoli...