Copertina L’innocenza del serpente
€ 4.99
Disponibile in libreria
Mystery e thrillerNarrativa

L’innocenza del serpente

Sara Simoni

La prima volta che è venuta qui, pioveva.
Alba gliene aveva parlato la mattina, e la sera la ragazza si era precipitata subito dopo cena.
Le viene da ridere. Avrebbe mai immaginato, quella stupida bambina di un tempo, che prima o poi sarebbe venuta qui a pensare all’uomo di Alba?
Disponibile anche: eBook

Nella grigia e piovosa provincia lombarda, in nome dell’amore, dell’amicizia, dell’affetto paterno, c’è qualcuno che possa considerarsi innocente?

Acquista su Giunti al Punto >

È notte fonda quando Mia arriva al belvedere, il suo posto segreto. È stata una giornata pesante nell’azienda in cui è stagista: per la prima volta ha discusso con Alba, la manager bella e carismatica che è il suo unico punto di riferimento. Non è nemmeno riuscita a restituirle il ciondolo a forma di serpente che ha trovato nel bagno dell’ufficio. Per di più il suo posto preferito è occupato da uno sconosciuto: un cinquantenne niente male e all'apparenza innocuo di nome Valerio. Il giorno dopo, però, di Alba in ufficio non c'è traccia, la donna è sparita nel nulla. Mentre Mia si scopre sempre più attratta da Valerio, che riappare casualmente nella sua vita, il mistero sulla scomparsa di Alba si infittisce. Per Mia il peso del ciondolo diventa sempre più insopportabile, le spire di quel serpente sembrano abbrancare tutti coloro che gli si avvicinano. 

Leggi l'intervista all'autrice qui.

Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Digitaldream
  • ISBN - EAN: 9788809796423
  • Data di pubblicazione:
  • Prima edizione: 2014
L'autore
Sara Simoni Sara Simoni

Sara Simoni, classe 1992, studia Scienze dell’Antichità all’Università degli Studi di Milano. Ha frequentato i corsi di scrittura creativa di Raul Montanari ed è stata due volte semifinalista del premio Campiello Giovani (2011 e 2014). La lettura e la...