Copertina La strada stretta verso il profondo Nord
€ 11.05
13.00-15%
NovitàNarrativa

La strada stretta verso il profondo Nord

Vincitore del Man Booker Prize 2014

Flanagan Richard

504 pagine

Dorrigo Evans, medico di origine tasmaniana, è stato deportato in un campo di prigionia giapponese dove, insieme a molti connazionali, viene impiegato nella costruzione della Ferrovia della Morte, la linea ferroviaria tra Bangkok e la Birmania che dovrebbe permettere all'esercito nipponico d'invadere l'India. Un'impresa sovrumana, che costerà la vita a centinaia di migliaia di uomini. Dorrigo fa il possibile per salvare i suoi compagni dalla fame, dalle malattie e dalle violenze delle guardie.
A sostenerlo il ricordo di una fugace storia d'amore vissuta anni prima con la giovane moglie di suo zio. Una manciata di giorni che vale una vita. Una promessa mai pronunciata.
''La strada stretta verso il profondo Nord'' è una storia epica d'amore e morte, disperazione e speranza, e Richard Flanagan, con una lingua densa e uno stile superbo, riesce a toccare tutte le corde dell'animo umano, avvolgendo il lettore con una storia sorprendente, dolorosa e di tremenda bellezza.
Titolo originale: ''The Narrow Road to the Deep North'' (2013).

Condividi
  • Editore: Bompiani
  • Collana: Tascabili Narrativa
  • Traduttore: Malanga,Elena
  • Copertina: Brossura
  • Dimensione: 13x19.8cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788845298738
  • Data di pubblicazione: 05/09/2018
  • Prima edizione: settembre 2018