Economia e businessNarrativa

Lanzarote

Michel Houellebecq

156 pagine

Incapace di tollerare oltre la piattezza abissale della vita parigina, Michel Houellebecq parte per l'isola sperduta di Lanzarote. Qui, immerso in un paesaggio vulcanico disumano, che sembra sottolineare l'insanabile e doloroso distacco fra uomo e natura, incontra due ragazze tedesche e una belga, con le quali organizza un'escursione che si trasforma in una travolgente avventura erotica. Sesso senza freni, ansia di fuga dal quotidiano e ricerca di un luogo dello spirito in grado di sanare ogni turbamento sono le componenti di questo testo autobiografico, accompagnato dalle fotografie scattate dallo stesso Houellebecq.

Condividi
  • Editore: Bompiani
  • Traduttore: Perroni S. C.
  • ISBN - EAN: 9788845280962
  • Data di pubblicazione:
  • Prima edizione: 2016