Copertina Numero zero
€ 8.50
10.00-15%
Narrativa

Numero zero

Eco Umberto

224 pagine

Perfetto manuale per il cattivo giornalismo, ''Numero zero'' tiene il lettore in bilico tra realtà e finzione. Una redazione sgangherata prepara un quotidiano destinato più che all'informazione al ricatto e alla macchina del fango. Un redattore paranoico si aggira in una Milano allucinata per ricostruire la storia degli ultimi cinquant'anni d'Italia sullo sfondo di un piano sulfureo costruito intorno al cadavere putrefatto di uno pseudo-Mussolini. E nell'ombra Gladio, la P2, l'assassinio di papa Luciani, il colpo di stato di Junio Valerio Borghese, la Cia, i terroristi rossi, vent'anni di stragi e di depistaggi. Un'esile storia d'amore tra due protagonisti perdenti: un ghostwriter fallito e una ragazza inquietante che si è specializzata nel gossip. Tra complotti e fake news, l'ultimo romanzo di Umberto Eco è un noir e insieme un affresco amaro sugli abusi dell'informazione. Il più attuale di tutti i suoi romanzi.

Condividi
  • Editore: Bompiani
  • Collana: Classici Contemporanei
  • Copertina: Brossura con bandelle
  • Dimensione: 15x21cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788845296741
  • Data di pubblicazione: 14/02/2018
  • Prima edizione: febbraio 2018