Educazione e scuolaSaggistica

Il primo libro non si scorda mai

Storie e idee per innamorarsi della lettura tra 5 e 11 anni

Carla Ida Salviati

144 + 32 di tav. pagine
Disponibile anche: eBook

Tutti, da bambini, abbiamo desiderato entrare in uno dei libri che altri avevano letto per noi, prima che fossimo capaci di farlo da soli. La fatica di quella prima conquista fa parte dell’innamoramento. Superarla e custodire il ricordo di questo primo amore è la speranza di ogni famiglia, l’impegno della scuola, il proposito delle biblioteche.

Il primo libro non si scorda mai ci racconta come far crescere il piacere della lettura nell’età in cui essa diventa per ogni bambino un’attività personale, una scelta.

Carla Ida Salviati suggerisce piste e temi, mette a fuoco errori quotidiani, ricorda le esperienze più riuscite incontrate nella sua lunga esperienza al servizio della lettura e della cultura, in giro per il paese. E ci rassicura: il tempo che sfugge, la pervasività delle tecnologie, la vastità dell’offerta editoriale non sono ostacoli. Se al centro del nostro sguardo restano i bambini, se offriamo testi capaci di far loro conoscere il mondo e di riconoscersi come parte di esso, l’innamoramento è sempre possibile.