Copertina Per una rivoluzione italiana
€ 11.05
13.00-15%
Politica e governoSaggistica

Per una rivoluzione italiana

Un ''laboratorio per la rivoluzione'' che affronta senza ideologia politica, i problemi della società

Ida Magli, Giordano Bruno Guerri

256 pagine

Questo libro pone delle domande apparentemente banali, come sempre appaiono le grandi questioni: viviamo davvero in una democrazia? I politici ci rappresentano davvero? Lo Stato pensa davvero al bene dei cittadini? La risposta degli autori è sempre no, il cittadino non possiede, in realtà, nessun potere, per cui l'intero progetto della vita sociale deve essere ripensato da un ''laboratorio per la rivoluzione'' composto da studiosi che sostituiscano i politici. Pubblicato per la prima volta nel 1996, questo dialogo si mostra oggi in tutta la sua preveggenza, anticipando fatti come la nascita del MoVimento 5 Stelle, spronandoci a ripensare questioni cruciali come la cultura, i flussi migratori, la scuola e i mass media attraverso una difficile ma necessaria operazione di ''dissolvimento dell'ovvio''.

Condividi
  • Editore: Bompiani
  • Collana: Tascabili Saggistica
  • Copertina: Brossura
  • Dimensione: 13x19.8cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788845294112
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Prima edizione: giugno 2017