NovitàSaggisticaStoria

Homo Deus

Breve storia del futuro

Yuval Noah Harari

672 pagine

''Sapiens'' ci ha mostrato da dove veniamo.
''Homo Deus'' ci mostrerà dove stiamo andando.

Nella seconda metà del XX secolo l'umanità è riuscita in un'impresa che per migliaia di anni è parsa impossibile: tenere sotto controllo carestie, pestilenze e guerre. Oggi è più probabile che l'uomo medio muoia per un'abbuffata da McDonald's piuttosto che per la siccità, il virus Ebola o un attacco di al-Qaida. Nel XXI secolo, in un mondo ormai libero dalle epidemie, economicamente prospero e in pace, coltiviamo con strumenti sempre più potenti l'ambizione antica di elevarci al rango di divinità, di trasformare ''Homo sapiens'' in ''Homo Deus''.
E allora cosa accadrà quando robotica, intelligenza artificiale e ingegneria genetica saranno messe al servizio della ricerca dell'immortalità e della felicità eterna? Harari racconta sogni e incubi che daranno forma al XXI secolo in una sintesi audace e lucidissima di storia, filosofia, scienza e tecnologia, e ci mette in guardia: il genere umano rischia di rendere se stesso superfluo. Saremo in grado di proteggere questo fragile pianeta e l'umanità stessa dai nostri nuovi poteri divini?
Titolo originale: ''Homo Deus. A Brief History of Tomorrow'' (2015).

Condividi
  • Editore: Bompiani
  • Collana: Saggistica straniera
  • Traduttore: Piani,Marco
  • Copertina: Cartonato con sovraccoperta
  • Dimensione: 14.2x20.2cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788845292798
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Prima edizione: maggio 2017