News

Jellyfish Barge, il progetto di Stefano Mancuso tra i 5 finalisti del premio Ideas for Change Award UNECE

Il progetto Jellyfish Barge coordinato dal neurobiologo vegetale Stefano Mancuso è fra i 5 finalisti del premio Ideas for Change Award che l’UNECE (Commissione economica per l'Europa delle Nazioni Unite) ha indetto in occasione di 2015. Anno dello Sviluppo Sostenibile.

Il vincitore sarà decretato il 14 aprile al Palais des Nations di Ginevra dai delegati di 56 Paesi membri e da una giuria di esperti internazionali.

Il Jellyfish Barge è una serra galleggiante che utilizzando i mari come un luogo di produzione agricola contribuirà a soddisfare i fabbisogni alimentari della crescente popolazione mondiale. Una fattoria del mare che trae dal sole e dal moto ondoso tutta l’energia di cui ha bisogno, dissala l'acqua e non consuma suolo; un'invenzione al tempo stesso semplice e rivoluzionaria che verrà presentata a Expo 2015 e che Stefano Mancuso aveva anticipato lo scorso autunno nel suo saggio Uomini che amano le piante, pubblicato da Giunti Editore.

Stefano Mancuso è tra le massime autorità mondiali nel campo della neurobiologia vegetale. Accademico ordinario dell’Accademia dei Georgofili, ha fondato e dirige il Laboratorio Internazionale di Neurobiologia Vegetale dell’Università di Firenze. Oltre che in Italia tiene corsi universitari in Giappone, Svezia e Francia ed è membro fondatore della International Society for Plant Signaling & Behavior.
Il New Yorker lo ha incluso tra i ‘world changers’ e la Repubblica tra i 20 italiani ‘destinati a cambiarci la vita’.
Nel 2013 aveva presentato i suoi studi nel libro Verde brillante. Sensibilità e intelligenza del mondo vegetale (con Alessandra Viola, Giunti Editore), ora riproposto al pubblico in una nuova edizione con prefazione di Michael Pollan. Tradotto finora in inglese, tedesco e spagnolo, ha vinto il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica sezione Scienze matematiche, fisiche e naturali assegnato nel 2013 dall’Associazione Italiana del Libro con il patrocinio di CNR e Biblioteche di Roma e il Premio Gambrinus Giuseppe Mazzotti Sezione Ecologia e Paesaggio, XXXII Edizione 2014.
Divulgatore appassionato, partecipa a festival scientifici, incontri con le scuole, trasmissioni televisive (Che tempo che fa, Geo&Geo) ed è autore di volumi scientifici e di centinaia di pubblicazioni su riviste internazionali.

I LIBRI DI STEFANO MANCUSO
 

Condividi
L'autore
Stefano MancusoStefano Mancuso

Stefano Mancuso, Scienziato di prestigio mondiale, professore all’Università di Firenze, dirige il Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale (LINV). Membro fondatore...