La nuova via cinese al Socialismo negli scritti del Presidente Xi Jinping

La Cina di oggi è un paese che corre veloce: il suo prodotto interno è pari a 14,7 trilioni di dollari e rappresenta il 17% dell’economia globale. Il suo tasso di crescita resta elevato assestandosi al 2,6 % anche in un anno che ha messo a durissima prova la tenuta economica dell’intero pianeta. Il suo export, ad esempio, ha registrato negli ultimi mesi un incremento del 60%.

La crescita di questa grande nazione non si è mai arrestata e non a caso viene definito il paese dei record. E non solo dal punto di vista economico: è a Pechino la piazza più grande del mondo, la bellissima piazza Tienanmen; dalla luna si può vedere la Grande Muraglia, la fortificazione più lunga del pianeta; in Cina la città più popolosa, con 32 milioni di abitanti e poi il treno più veloce... E l’elenco dei primati potrebbe continuare a lungo.

Tutto questo è stato reso possibile grazie all’impegno e alla dedizione al lavoro dei suoi abitanti - anche quello un record, con una popolazione di più di 1,3 miliardi di persone - e soprattutto grazie alla straordinaria capacità di interpretazione del presente e di pianificazione del futuro di chi la governa.

È dunque particolarmente interessante poter accedere agli scritti di Xi Jinping, Segretario generale del Partito Comunista Cinese e Presidente della Repubblica Popolare Cinese. È lui che ha saputo traghettare la Cina nel passaggio dalla vecchia alla nuova leadership e che ha sempre perseguito l’obiettivo di consolidare il ruolo di questa nazione come potenza economica e politica globale, instaurando allo stesso tempo un proficuo dialogo anche con le altre potenze mondiali. 

Giunti Editore ha pubblicato tre volumi in cui sono raccolti articoli, discorsi, interventi, lettere del Presidente Xi Jinping: documenti preziosi e strumenti essenziali per comprendere questo mondo che a noi pare spesso assai lontano e indecifrabile ma con cui ci confrontiamo costantemente sul piano economico e culturale. 

I precedenti volumi della serie Governare la Cina che raccolgono il suo pensiero e la sua filosofia sono stati accolti con molto interesse sia all’interno del grande paese che nel resto del mondo. Per questo motivo il terzo volume esce direttamente in lingua inglese, permettendo così la massima diffusione nella comunità internazionale.

È stato a partire dal diciannovesimo congresso nazionale del Partito Comunista Cinese nel 2017 che l’idea della Via Cinese al Socialismo per una Nuova Era prospettata da Xi Jinping è divenuta la bussola che guida e guiderà per il futuro la Cina in una nuova era appunto.

Il terzo volume propone proprio gli scritti e i discorsi di Xi Jinping dall’ottobre 2017 al gennaio 2020, anni cruciali, perché sono gli anni in cui la sua visione di un Socialismo con Caratteristiche Cinesi è stata messa in pratica dando vita a riforme e aperture che stanno gradualmente portando la Cina a prosperare sempre di più dal punto di vista economico ma anche a contribuire a uno sviluppo pacifico al di fuori dei propri confini. 

Questa imponente raccolta è l’occasione per comprendere dal di dentro gli indirizzi, le visioni, le strategie a breve e a lungo termine di chi guida la nazione che in questo momento è in grado di trainare l’economia globale e di incidere in modo netto su tematiche di sostenibilità ambientale e di modello di sviluppo per l’intero pianeta. 

L’opera è divisa il 19 sezioni, ognuna delle quali si sviluppa in ordine cronologico al suo interno. Tra i tanti temi affrontati, prima di tutto la visione del Socialismo con Caratteristiche Cinesi per la Nuova Era, il fondamento filosofico della governance di Xi Jinping, e poi strategie per l’eliminazione della povertà, la qualità dello sviluppo economico e sua modernizzazione, ma anche l’idea di democrazia socialista o progetti per garantire maggior benessere alla popolazione. 
Non mancano riflessioni su temi scottanti come la riunificazione di Hong Kong e Macao e sulla politica estera cinese, specie nell’area asiatica, con la proposta, ad esempio, di una comunità di nazioni asiatiche che possano mettere a fattor comune le proprie esperienze positive.

Da ognuno di questi scritti emerge la volontà di armonizzare gli ideali del Socialismo con l’esigenza di dare risposte efficaci e adeguate ai tempi in temi di sviluppo, sostenibilità e benessere: strumenti conoscitivi fondamentali per comprendere quali siano i traguardi di questa grande nazione che corre veloce, anzi, velocissima.
 

Clicca qui per l'elenco delle librerie in cui è possibile acquistare THE GOVERNANCE OF CHINA vol. III