Antonio Paolucci

Antonio Paolucci, riminese, storico dell'arte formatosi all'Università di Firenze alla scuola di Roberto Longhi, è autore di numerose pubblicazioni e monografie su artisti del Rinascimento (Piero della Francesca, Signorelli, Michelangelo, Antoniazzo Romano e altri) oltre che sul Restauro, sul Catalogo e sulla Tutela. Ha curato mostre di rilevanza internazionale; l'ultima, nel 2001, intitolata alle corti italiane del Rinascimento, con sede a Tokyo e a Roma. Inoltre, è redattore di "Paragone" e di "Bollettino d'Arte", direttore di "Antichità Viva", giornalista del "Sole 24 Ore", "Avvenire", "La Nazione", "Art e Dossier". Ha diretto l'Opificio delle Pietre Dure di Firenze ed è stato soprintendente a Venezia, Verona, Mantova e del Polo Museale Fiorentino. Dal 1995 al 1996 ha ricoperto l'incarico di ministro dei Beni Culturali. Attualmente dirige i Musei Vaticani.