Ippolita Douglas Scotti di Vigoleno

Ippolita Douglas Scotti di Vigoleno, affascinata da sempre dal mondo della magia, ha intrapreso studi botanici ed etologici, che in seguito ha applicato all’esoterismo interessandosi alla medicina spagirica degli antichi speziali, alla storia della magia, all’alchimia, all’antropologia e alle correlazioni magiche fra il cosmo, le piante e gli animali. Il suo percorso spirituale è stato segnato da esperienze fondamentali fra gli sciamani Navajo e Pueblo, inoltre ha appreso e raffinato le arti magiche a Salem e presso un gruppo di aborigeni australiani. Ricercatrice dell’occulto, nelle sue forme più positive, ha pubblicato libri in Italia e all’estero, tra cui “Il Grimorio di Madame Ippò” e “Il manuale della strega moderna” (De Vecchi), e ha curato “L’oracolo della Sibilla” (Giunti).