Marinella Magrì

Marinella Magrì (Vercelli, 1960) – nel 1985 si trasferisce da Genova a Roma per proseguire gli studi e per lavorare nel settore cinematografico. Dal 1987 al 1990 è assistente di produzione e alla regia, e autrice di sceneggiature, soggetti, documentari (Sergio Leone, Luigi Comencini, Robert Altman). Dal 1990 al 2003 lavora in RAI (TV e Radio) in qualità di conduttrice, autrice testi, regista, per programmi in diretta e in differita. Nel 1994 scrive i testi del documentario trasmesso da RAIUNO “Curzio Malaparte, un uomo in rivolta”, per la regia di Massimo Luconi.
Approda all’editoria a partire dal 1990, traducendo romanzi e saggi per diverse case editrici (tra gli autori tradotti, Colum McCann e W. M. Thackeray). Nel 2002 è fra i due soci fondatori dell’agenzia letteraria Il Caduceo, che opera tuttora anche in campo internazionale.
“Quanti regali Super Claus”, episodio della serie per bambini Super Claus (ideata da Roberta Bianchi ed Eugenia Dami), è il primo libro pubblicato (Giunti, 2014).
 

Condividi