Mario Pomilio

Mario Pomilio (1921-1990) è stato autore di numerose opere di narrativa, centrate su problemi di coscienza: religiosa, civile, sociale e anche politica e morale, tra cui L’uccello nella cupola (1954), Il testimone (1956), Il nuovo corso (1959), Il cimitero cinese (1969), Il quinto evangelio (1975), Il cane sull’Etna (1978). Della sua vasta produzione saggistica segnaliamo Contestazioni (1967), Dal naturalismo al verismo (1967), La formazione critico-estetica di Pirandello (1980), Cellini e altri saggi dal Tre all’Ottocento (1982). Bompiani ha pubblicato anche il romanzo Il Natale del 1833 (2003).