Nicola Tranfaglia

Nicola Tranfaglia, nato a Napoli, insegna dal 1970 Storia dell’Europa e Storia del giornalismo nella facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino, dove ha fondato il master in giornalismo. Dal 2006 al 2008 è stato deputato. Tra le sue opere, La tradizione repubblicana (Scriptorium, 1997), Storia degli editori (Laterza, 2000), Fascismi e modernizzazione in Europa (Bollati Boringhieri, 2001), La transizione italiana (Garzanti, 2003), La resistibile ascesa di Silvio B. (Baldini & Castoldi), Carlo Rosselli e il sogno di una democrazia sociale moderna (Baldini & Castoldi) e Ma esiste il quarto potere in Italia? (Baldini & Castaldi, 2005). Nel 2002 ha curato per Bompiani, con la collaborazione di Brunello Mantelli, l’edizione italiana del Dizionario dei fascismi e, nel 2004, Come nasce la Repubblica.