Silvia Vecchini

Silvia Vecchini nata a Perugia nel 1975, laureata in Lettere con una tesi sull’opera poetica di Primo Levi, ha iniziato il proprio lavoro progettando materiali didattici per musei. Appassionata di poesia, nel 1999 ha pubblicato il suo primo libro, una silloge poetica che ha vinto il premio Diego Valeri come opera prima. Per alcuni anni ha frequentato l’istituto Teologico di Assisi dove ha approfondito il proprio interesse per le Scritture e l’ebraismo. Ha curato progetti editoriali, collane, testi scolastici per diverse case editrici. Dal 2000 scrive per bambini e ragazzi: libri tattili, storie illustrate per i più piccoli, prime letture, libri che raccontano opere d’arte, romanzi per ragazzi, raccolte di poesie e fumetti. Un suo graphic novel ha ricevuto il premio Boscarato come miglior fumetto per bambini e ragazzi e il premio Orbil Balloon; scrive sceneggiature per storie a fumetti, rubriche e attività per alcune riviste dedicate a bambini e ragazzi. Alcuni dei suoi libri sono stati tradotti in Francia, Spagna, Polonia, Corea del Sud e in altri paesi. Progetta percorsi per le scuole, incontra bambini e ragazzi in biblioteca e nelle librerie per letture e laboratori di scrittura.