3000 modi per dire ti amo
3000 modi per dire ti amo

Marie-Aude Murail

3000 modi per dire ti amo

Categoria: Narrativa

Età di riferimento: 11 anni

Chloé è una ragazza di buona famiglia, timida, esile ed elegante, con un'avversione personale per i piedi, specialmente quelli degli altri, e la brutta abitudine di ritrarsi nelle situazioni imbarazzanti. Bastien ha una rassicurante aria da ragazzo sano, un modo tutto suo di irradiare allegria, ed è ostinatamente fedele a due regole: non faticare mai, far ridere sempre. Neville è bello, maleducato...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 12,00
Editore: Giunti
Collana: Extra
Traduttore: Federica Angelini
Copertina: Brossura con bandelle
Pagine: 224
Dimensione: 140x215
Data di pubblicazione: 20/01/2016
ISBN: 9788809806733
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Giunti
Collana: Extra
Traduttore: Federica Angelini
Pagine (ed. cartacea): 224
Data di pubblicazione: 20/01/2016
ISBN: 9788809813038

L'autore

Nata in una famiglia di artisti (suo padre è un poeta, sua madre una giornalista, uno dei suoi fratelli e sua sorella sono anch’essi scrittori), Marie-Aude Murail scrive tutti i giorni, e pubblica libri da oltre vent’anni. Ha scritto più di cento racconti, e poi storie e romanzi, testi teatrali, e romanzi d’amore, d’avventura, polizieschi e fantastici… racconti per adulti e ragazzi, che hanno ottenuto importanti premi internazionali. Uno dei suoi più grandi successi è Oh, boy!, che in Francia ha conquistato oltre venti premi (Prix Tam Tam, Prix Sésame, Prix Frissons Vercors) ed è diventato un film per la televisione. Pubblicato in Italia da Giunti, il volume nel 2008 si è aggiudicato il Premio Paolo Ungari Unicef, in occasione del Filmfest di Roma, e si è classificato secondo al Premio Cento. Mio fratello Simple ha ricevuto a sua volta molti riconoscimenti, tra cui il prestigioso Jugendliteraturpreis alla Fiera di Francoforte 2008. Per il suo impegno e per il suo lavoro dedicato all’infanzia l’autrice è dal 2004 Chevalier de la Légion d’Honneur.

Continua a leggere