Assenza. Euridice e Orfeo
Assenza. Euridice e Orfeo

Valeria Parrella

Assenza. Euridice e Orfeo

Un uomo, forse un ragazzo, ama una donna, forse una ragazza, e ne è riamato. Ma lei muore. E lui rimane solo. Il mito di Orfeo e Euridice ci parla di questo. Ma ci parla ancora? E cosa può dirci di questo accadimento così comune eppure così unico, definitivo, irripetibile, come la perdita della persona amata? Valeria Parrella torna a confrontarsi con la classicità e, in questa novella, che contemp...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 8,00
Editore: Bompiani
Collana: AsSaggi
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 18/06/2015
ISBN: 9788845279942

L'autore

Valeria Parrella vive a Napoli. Mosca più balena (minimum fax), il suo libro d’esordio, ha vinto i premi Campiello Opera Prima, Procida e Amelia Rosselli. La sua seconda raccolta di racconti, Per grazia ricevuta (minimum fax), è stata finalista al premio Strega 2005 e ha vinto i premi Renato Fucini e Zerilli-Merimò. È anche autrice di testi per la radio e per il teatro: nel 2007 è uscito il suo monologo Il verdetto (Bompiani) e, nel 2009 Tre terzi (Einaudi), una pièce in tre atti scritta insieme a Diego De Silva e Antonio Pascale. Nel 2008, sempre per Einaudi, è uscito il suo primo romanzo Lo spazio bianco da cui è stato tratto l’omonimo film di Francesca Comencini. Le sue opere sono tradotte in Francia, Germania, Spagna e negli Stati Uniti.

Continua a leggere