Autobiografie della leggera
Autobiografie della leggera

Danilo Montaldi

Autobiografie della leggera

La ''leggera'' o ''ligéra'' nel linguaggio gergale è quel mondo ai margini della legalità fatto di biscazzieri, ricettatori, protettori e ladri che dal dopoguerra fino agli anni ottanta ha prosperato a Milano, prima di essere soppiantato da mafia, 'ndrangheta e camorra. Danilo Montaldi ha raccontato le storie della mala e di questi criminali dal volto umano con tono lieve e accurato: ci fa conosce...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 14,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili varia
Copertina: Brossura
Pagine: 560
Dimensione: 13 x 19,8
Data di pubblicazione: 02/05/2018
ISBN: 9788845297434

L'autore

Danilo Montaldi (1929-1975) scrittore, saggista e intellettuale, ha pubblicato Milano, Corea. Inchiesta sugli immigrati con Franco Alasia (1960, 1975, 2010), Autobiografie della leggera (1961, Bompiani 1998, 2012) e Militanti politici di base (1970). Sono usciti postumi: Korsch, I comunisti italiani. Contro un facile spirito di assimilazione (1975) e Saggio sulla politica comunista in Italia 1919-1970 (1976, 2016). Nel 1994 è stato pubblicato il volume Bisogna sognare. Scritti 1952-1975, che raccoglie gli articoli pubblicati su riviste e giornali e alcuni inediti.

Continua a leggere