Bassa finanza: come difendere i propri risparmi e scoprire di chi fidarsi
Bassa finanza: come difendere i propri risparmi e scoprire di chi fidarsi

Giuseppe Cloza

Bassa finanza: come difendere i propri risparmi e scoprire di chi fidarsi

Spiegazioni semplici e informazioni concrete per gestire i sudati risparmi, sfuggire alle brutte sorprese e scovare di chi fidarsi e da chi farsi aiutare. Con un linguaggio leggero e ironico, il libro racconta le dinamiche degli investimenti, gli errori causati dalle emozioni, i trucchi più usati da operatori e banche con pochi scrupoli. Invitandoci a non dimenticare quali sono gli investimenti pi...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 12,00
Editore: Demetra
Collana: Varia
Copertina: BB
Pagine: 192
Dimensione: 145.0 x 195.0
Data di pubblicazione: 14/10/2020
ISBN: 9788844058036

L'autore

Giuseppe Cloza, nato nel 1965, ha incontrato il Buddismo di Nichiren all’età di 16 anni. Una scoperta che gli ha cambiato la vita e l’ha portato a praticarlo attivamente e ad approfondirne gli insegnamenti. Nel 2001, con il desiderio di fornire un’introduzione utile a chiunque volesse avvicinarsi a questa filosofia di vita, ha scritto “Felicità in questo mondo. Un viaggio alla scoperta del buddismo e della felicità”, best seller da anni nelle classifiche, con due milioni di copie vendute. Nel frattempo si è dedicato anche alla sua professione di consulente finanziario, da cui sono nati, fra gli altri, i titoli “Banca Bassotti” e, nel 2020, “Bassa finanza. Come difendere i propri risparmi e scoprire di chi fidarsi”. Dalla sua esperienza diretta è nato anche il libro “My Covid. Come ho imparato a sperare nel futuro e vivere meglio il presente”. Tutti i suoi libri sono accomunati da un aspetto: il desiderio di spiegare argomenti difficili e potenzialmente noiosi in modo semplice, leggero e divertente. Giuseppe Cloza vive a Firenze ed è sposato da venti anni con una stupenda donna africana, dotata dell’infinita saggezza necessaria per sopportarlo. È sopportato anche dai quattro figli, di età e colore variabile, che cercano pazientemente di ricordargli come si fa a rimanere piccoli.

Continua a leggere