Igiaba Scego, Pietro Ichino, Franco Arminio, Alessandro Cassin, Francesca Melandri, Tommaso Maiorelli, Lucia Giubbi Montanarini, Giulia Ichino, André Benaim, Sebastiano Nata, Martino Montanarini

Busajo

Occuparsi attivamente delle bambine e dei bambini di strada rappresenta lo scopo di Busajo NGO. Fuggiti da famiglie indigenti delle zone attorno a Soddo, nel Sud dell’Etiopia, o allontanati a causa di un’estrema povertà o situazioni di violenza, migliaia di bambini si trovano a chiedere l’elemosina o a prostituirsi, o a vivere di espedienti illegali per le strade, esclusi da ogni accesso all’istr...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 25,00
Editore: Giunti
Collana: Cataloghi Arte
Copertina: Cartonato con sovraccoperta
Pagine: 192
Dimensione: 210.0 x 257.0
Data di pubblicazione: 10/11/2021
ISBN: 9788809953345

L'autore

Igiaba Scego è nata a Roma nel 1974. Collabora con Internazionale. Tra i suoi libri Pecore nere, scritto insieme a Gabriella Kuruvilla, Laila Wadia e Ingy Mubiayi (Laterza 2005), Oltre Babilonia (Donzelli 2008), La mia casa è dove sono (Rizzoli 2010, Premio Mondello 2011), Roma negata (con Rino Bianchi, Ediesse 2014) e Adua (Giunti 2015), tutti tradotti in diverse lingue. La linea del colore è in corso di traduzione negli Stati Uniti.

Continua a leggere

L'autore

(Milano, 1949) è professore di Diritto del lavoro e avvocato. È stato dirigente sindacale della Fiom-Cgil (1969-73), responsabile del Coordinamento servizi legali della Camera del Lavoro di Milano (1973-79), giornalista pubblicista dal 1970, deputato nel Parlamento italiano nell’ottava legislatura (1979-83) e senatore dal 2008 al 2018. Nel 2009 gli è stato assegnato l’Oscar del Riformista per il miglior parlamentare dell’anno. Ha scritto numerosi libri in materia di lavoro e di diritto, tra i quali, per Mondadori, Il lavoro e il mercato (1996, premio Scanno 1997), A che cosa serve il sindacato? (2005), I nullafacenti (2006), Inchiesta sul lavoro (2011), Il lavoro ritrovato (2015). Collabora con il Corriere della Sera. www.pietroichino.it

Continua a leggere

L'autore

Franco Arminio è nato e vive a Bisaccia, in Irpinia d’Oriente. Ha pubblicato molti libri, che hanno raggiunto decine di migliaia di lettori. Da anni viaggia e scrive, in cerca di meraviglia e in difesa dei piccoli paesi: è ispiratore e punto di riferimento di molte azioni contro lo spopolamento dell’Italia interna. Ha ideato e porta avanti la Casa della paesologia a Bisaccia e il festival “La luna e i calanchi” ad Aliano.

Continua a leggere

L'autore

Francesca Melandri (Roma, 1964) è scrittrice, documentarista e sceneggiatrice. Dopo il fortunato esordio nella narrativa nel 2010 con Eva dorme, nel 2012 ha pubblicato Più alto del mare (Premio Selezione Campiello), entrambi entrati nel catalogo Bompiani. Sangue giusto (2017), Premio Sila ’49 e selezionato al Premio Strega, è stato nominato dallo “Spiegel” romanzo internazionale dell’anno. Collabora con il “Guardian” e altre testate europee. I suoi libri sono tradotti in molte lingue.

Continua a leggere

L'autore

ha un laurea in Scienze Filosofiche e una sconfinata passione per la storia e le lingue (specie se morte). Sin da piccolo apprende a “fare cose con le parole”. Poi impara a leggere, scopre librerie e biblioteche. Collabora dal 2016 con Giunti e Bompiani.

Continua a leggere