Roberto Vecchioni, Massimo Germini, Paolo Jachia

Canzoni

“Non è un’opera, non è un film, non è un romanzo; somiglia più propriamente a un quadro o a un racconto breve. È un’annotazione, la fotografia di uno stato d’animo, un’urgenza descrittiva che ti pulsa dentro e non puoi fare a meno di liberare. È la forma canzone”: Roberto Vecchioni parte da qui, dal “pezzo chiuso” che fin dai tempi antichi si chiama canzone e ha raccolto in sé le emozioni intime e...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 18,00
Editore: Bompiani
Collana: Overlook
Copertina: brossura con sovraccoperta
Pagine: 360
Dimensione: 150.0 x 210.0
Data di pubblicazione: 13/10/2021
ISBN: 9788830108899
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Overlook
Pagine (ed. cartacea): 360
Data di pubblicazione: 13/10/2021
ISBN: 9788858794906

L'autore

Roberto Vecchioni (Milano, 1943) è uno dei maestri della canzone d’autore in Italia. È stato professore di greco e latino per molti anni, oggi insegna Forme di poesia in musica all’Università di Pavia. Ha pubblicato più di venti album con milioni di copie vendute, ed è anche autore di libri di successo, di cui ricordiamo tra i più recenti La vita che si ama. Storie di felicità (Einaudi, 2016) e Lezioni di volo e di atterraggio (Einaudi, 2020). È l’unico artista ad aver vinto il Premio Tenco (1983), il Festivalbar (1992), il Festival di Sanremo (2011) e il Premio Mia Martini della critica (2011).

Continua a leggere

L'autore

Massimo Germini (Milano, 1962), chitarrista e compositore, cultore della musica italiana d’autore, suonatore di strumenti etnici a corda, ha lavorato con artisti quali Roberto Vecchioni, Grazia Di Michele, Rossana Casale, Kaballà, Nicola Di Bari, Van De Sfroos, Susanna Parigi, Cecilia Chailly, Giorgio Faletti e molti altri.

Continua a leggere

L'autore

Paolo Jachia (Milano, 1958), professore di Semiotica e teorie del linguaggio e di Semiotica della letteratura e delle arti all’Università di Pavia, conduce anche un seminario sull’industria culturale contemporanea presso l’Università Bicocca di Milano.

Continua a leggere