Carbonia. Eravamo tutti comunisti
Carbonia. Eravamo tutti comunisti

Nanni Balestrini

Carbonia. Eravamo tutti comunisti

'Carbonia' è una storia di lotta alla luce delle lampade e all'ombra del carbone, è la storia di un minatore e della rabbia che lo unisce ai suoi compagni. Un racconto che inizia sulle navi bombardate dagli americani nella prima guerra mondiale e prosegue nei campi di lavoro della Germania nazista, dove a scandire il giorno e la notte ci sono la voglia di sopravvivere, la vergogna del male, la sce...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 11,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 06/11/2013
ISBN: 9788845275258
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Pagine (ed. cartacea):
Data di pubblicazione: 06/11/2013
ISBN: 9788858763698

L'autore

Nanni Balestrini, poeta e romanziere, nato a Milano nel 1935, vive attualmente tra Parigi e Roma. Agli inizi degli anni ’60 fa parte dei poeti “Novissimi” e del “Gruppo 63”, che riunisce gli scrittori della neoavanguardia. È autore, tra l’altro, del ciclo di poesie della signorina Richmond e di romanzi sulle lotte politiche del ’68 e degli anni di piombo come Vogliamo tutto e Gli invisibili. Ha svolto un ruolo determinante nella nascita delle riviste di cultura “Il Verri”, “Quindici”, “Alfabeta”, “Zoooom”. Tra gli ultimi titoli pubblicati Antologica. Poesie 1958-2010 (2013), Caosmogonia Poesia (2010) e Sandokan. Storia di camorra (2007). Per Bompiani ha curato, insieme ad Alfredo Giuliani, Renato Barilli e Angelo Guglielmi, il volume Gruppo 63 (2013).

Continua a leggere