Cassandra muta
Cassandra muta

Tomaso Montanari

Cassandra muta

Quando Cassandra parla, dice la verità: ma è giudicata un intralcio, una ''sacerdotessa del no''. Quando Cassandra tace è perché sta sul carro del potere: e poco cambia che ci sia salita volontariamente, o che ci sia stata tradotta in catene. Il risultato è lo stesso: il tradimento degli intellettuali, e cioè il silenzio della critica. Lo vediamo ogni giorno: nel conformismo dei giornali e dell'un...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 12,00
Editore: Edizioni Gruppo Abele
Collana: I Ricci
Copertina: Brossura
Pagine: 128
Dimensione: 12 x 17
Data di pubblicazione: 10/05/2017
ISBN: 9788865791684