Ci abbiamo provato
Ci abbiamo provato

Nanni Balestrini, Tano D'Amico

Ci abbiamo provato

Ci abbiamo provato è un racconto ''in presa diretta'' di un movimento culturale e politico. Due testimonianze di grandi protagonisti di quella stagione, che restituiscono uno spaccato vivido e fedele di uno degli anni più intensi nella storia dell'Italia contemporanea: il 1977. Un anno solo ma così denso di eventi da sembrare un decennio. E come il decennio che lo distanza dal 1968 ha segnato il c...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 14,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili varia
Copertina: Brossura con mezza sovraccoperta
Pagine: 128
Dimensione: 15 x 21
Data di pubblicazione: 15/11/2017
ISBN: 9788845294891
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili varia
Pagine (ed. cartacea): 128
Data di pubblicazione: 15/11/2017
ISBN: 9788858777268

L'autore

Nanni Balestrini, poeta e romanziere, nato a Milano nel 1935, vive attualmente tra Parigi e Roma. Agli inizi degli anni ’60 fa parte dei poeti “Novissimi” e del “Gruppo 63”, che riunisce gli scrittori della neoavanguardia. È autore, tra l’altro, del ciclo di poesie della signorina Richmond e di romanzi sulle lotte politiche del ’68 e degli anni di piombo come Vogliamo tutto e Gli invisibili. Ha svolto un ruolo determinante nella nascita delle riviste di cultura “Il Verri”, “Quindici”, “Alfabeta”, “Zoooom”. Tra gli ultimi titoli pubblicati Antologica. Poesie 1958-2010 (2013), Caosmogonia Poesia (2010) e Sandokan. Storia di camorra (2007). Per Bompiani ha curato, insieme ad Alfredo Giuliani, Renato Barilli e Angelo Guglielmi, il volume Gruppo 63 (2013).

Continua a leggere

L'autore

Tano D’amico, giornalista professionista e fotoreporter, filicudaro di nascita e romano di adozione, collabora con il Manifesto e la Repubblica. Ha realizzato reportage su carceri, manicomi, rom, e ha documentato le manifestazioni di piazza a partire dagli anni sessanta.

Continua a leggere