Confesso che ho mangiato
Confesso che ho mangiato

Davide Paolini

Confesso che ho mangiato

Milano sono giorni complicati: il lockdown costringe tutti a un’esistenza sospesa e priva di contatti. Ma per chi, come Davide Paolini, “vive” nella dimensione del viaggio, l’isolamento è una condizione ancora più insopportabile. Come occupare il tempo dedicato alla scoperta? Come “riempire” lo spazio del viaggio, quando questo si riduce alla distanza che separa la camera da letto dallo studio? Un...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 18,00
Editore: Giunti
Collana: Romanzo culinario
Copertina: Cartonato con sovraccoperta
Pagine: 272
Dimensione: 140.0 x 215.0
Data di pubblicazione: 12/01/2022
ISBN: 9788809960442

L'autore

Davide Paolini è giornalista e scrittore. Dopo essere stato direttore marketing communication per Benetton, negli anni ’80-’90 conia lo pseudonimo Gastronauta, ovvero colui che ha scelto di mangiare con la propria testa, fuggendo i luoghi comuni culinari. Dal 1983 tiene ininterrottamente una rubrica su «Il Sole 24 Ore» (Domenicale) con il titolo “A me mi piace”, dedicata al cibo come aspetto culturale. Ha condotto programmi tv (Rai 3, Tv7) e radio (Radio 24), ideato mostre e creato eventi (Taste, Milano Golosa, Gourmandia, Squisito, Territori in Festival ecc.). È autore di numerosi libri, tra cui: "Il crepuscolo degli chef", "Prodotti tipici d’Italia" (la Garzantina), "I luoghi del gusto", "Le ricette della memoria", "La geografia emozionale del Gastronauta", "Le ricette della memoria e l’arte di fare la spesa", "Il mestiere del Gastronauta". Di recente ha pubblicato "Il Gastronauta on the road", un podcast di dodici episodi in cui racconta il mondo del cibo attraverso le voci dei suoi protagonisti.

Continua a leggere

Percorsi correlati

Le novità in libreria del mese di gennaio

Tante novità interessanti ti aspettano in libreria nel mese di gennaio....

Continua a leggere