Contro il potere. Filosofia e scrittura
Contro il potere. Filosofia e scrittura

Giacomo Marramao

Contro il potere. Filosofia e scrittura

Un esperimento insolito e originale forma l'oggetto di questo libro di Giacomo Marramao: la messa a fuoco dei punti d'intersezione tra le genealogie filosofiche e le diagnosi radicali del Potere, del Comando e della Legge fornite, in tempi e contesti diversi, da due grandi scrittori mitteleuropei come Elias Canetti (attraverso un confronto costante con l'opera di Kafka) e Herta M³ller (lungo l'ass...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 10,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Saggistica
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 23/11/2011
ISBN: 9788845267383
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Saggistica
Pagine (ed. cartacea):
Data di pubblicazione: 23/11/2011
ISBN: 9788858748541

L'autore

Giacomo Marramao insegna Filosofia teoretica e Filosofia politica all’Università di Roma Tre. È inoltre direttore della Fondazione Basso, membro del Collège International de Philosophie (Parigi) e professor honoris causa in Filosofia all’Università di Bucarest. Ha tenuto come visiting professor corsi e conferenze presso numerose università europee, americane e asiatiche. Nel 2005 ha ricevuto dalla Repubblica Francese l’onorificenza delle “Palmes Académiques”. Fra i suoi lavori, tradotti in diverse lingue: Dopo il Leviatano, nuova ed., Bollati Boringhieri 2000; Potere e secolarizzazione, nuova ed., Bollati Boringhieri 2005; Minima temporalia. Tempo, spazio, esperienza, nuova ed., Sossella 2005; La passione del presente, Bollati Boringhieri 2008 (Premio di Filosofia “Viaggio a Siracusa”); Passaggio a Occidente, nuova ed., Bollati Boringhieri 2009 (Premio Pozzale-Luigi Russo).

Continua a leggere