Credere al meraviglioso
Credere al meraviglioso

Christophe Ono-dit-Biot

Credere al meraviglioso

''L'eccesso di dolore per la morte è follia; perché è una ferita ai viventi, e i morti non la conoscono.'' Le parole di Senofane sono lo specchio della vita di César: dopo la perdita di Paz, la donna che ha amato più di ogni altra, ha affidato il figlio ai nonni e arranca in quelli che crede essere gli ultimi giorni della sua vita. Finché sulla soglia di casa appare Nana. Studentessa di architettu...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 17,00
Editore: Bompiani
Collana: Narratori stranieri
Traduttore: Bérénice Capatti
Copertina: Brossura con sovraccoperta
Pagine: 224
Dimensione: 150x210
Data di pubblicazione: 06/06/2018
ISBN: 9788845294617
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Narratori stranieri
Traduttore: Bérénice Capatti
Pagine (ed. cartacea): 224
Data di pubblicazione: 06/06/2018
ISBN: 9788858779446

L'autore

Christophe Ono-dit-Biot, nato nel 1975, insegnante di lettere, poi giornalista e scrittore, è vicedirettore del settimanale “Le Point”, dove si occupa delle pagine culturali. Ha pubblicato i romanzi Désagrégé(e), Interdit à toute femme et à toute femelle, Génération spontanée, Birmane e Plonger – tradotto in Italia da Bompiani con il titolo Immersione, di cui Credere al meraviglioso è il seguito – per i quali ha ottenuto numerosi riconoscimenti.

Continua a leggere

Potrebbero interessarti anche