Edith Piaf e la canzone dell'amore
Edith Piaf e la canzone dell'amore

Michelle Marly

Edith Piaf e la canzone dell'amore

Parigi, 1944. Nella capitale appena liberata dall’occupazione tedesca, le strade, i bistrot e i teatri sono animati da un’irrefrenabile voglia di vivere e dimenticare gli orrori della guerra. Con la sua sfrontatezza e il suo straordinario talento, Édith Piaf è ormai una cantante affermata, ma non dimentica gli anni passati a cantare per strada con il padre, un artista girovago prepotente e violent...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 14,90
Editore: Giunti
Collana: A
Traduttore: Elena Broseghini
Copertina: BB
Pagine: 352
Dimensione: 140x215
Data di pubblicazione: 25/09/2019
ISBN: 9788809885899

L'autore

è nata ad Amburgo in una famiglia di artisti, crescendo a stretto contatto con il mondo della musica, del cinema e della moda (sua madre è stata una famosa modella negli anni Cinquanta). Ha vis­suto a lungo a Parigi e lavora come gior­nalista e scrittrice tra Monaco e Berlino. Non dimentica mai di indossare qualche goccia di Chanel N° 5. Mademoiselle Coco e il profumo dell’amore è rimasto per settimane al N° 1 della clas­sifica dello Spiegel, con 100.000 copie vendute in pochi mesi, ed è in corso di traduzione in 9 Paesi. 

Continua a leggere