Filosofia della montagna
Filosofia della montagna

Francesco Tomatis

Filosofia della montagna

La montagna in tutti i suoi molteplici aspetti, esaminata da una prospettiva filosofica. Per Tomatis, professore di Ermeneutica filosofica, l'ambiente montano aiuta a comprendere e a risolvere le questioni centrali della vita umana perché sulle vette tutto riesce a essere colto compiutamente, con profondità e con partecipe distacco come in una prospettiva dall'alto. Attraverso le proprie esperienz...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 8,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Saggistica
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 28/09/2005
ISBN: 9788845241383
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Saggistica
Pagine (ed. cartacea):
Data di pubblicazione: 28/09/2005
ISBN: 9788858763834

L'autore

Francesco Tomatis (Carrù, 1964) è professore ordinario in filosofia teoretica all’Università di Salerno e istruttore di Kung Fu della Scuola Chang. Alpinista e garante scientifico di Mountain Wilderness International, collabora con “Avvenire” e “Ousitanio vivo”. Per Bompiani ha pubblicato Filosofia della montagna (2005, 2008), Come leggere Nietzsche (2006), Dialogo dei principi (2007), Libertà di sapere (2009), curato Nietzsche, Su verità e menzogna (2006) e Schelling, Sui principi sommi. Filosofia della rivelazione 1841/42 (2016). Ha scritto inoltre Ontologia del male (1995), L’argomento ontologico (1997, 2010), Escatologia della negazione (1999), Pareyson (2003), Verso la città divina (2011), Corpo e preghiera (con Cuturello, Fassi, Magni, 2012).

Continua a leggere