Firenze nel Medioevo. Vita urbana e passioni politiche (1250-1530)
Firenze nel Medioevo. Vita urbana e passioni politiche (1250-1530)

Barbara Beuys

Firenze nel Medioevo. Vita urbana e passioni politiche (1250-1530)

Corre l'anno del Signore 1268 e Corradino l'ultimo Svevo, fatto prigioniero da Carlo d'Angiò finisce sul patibolo a Napoli. Firenze liberatasi del Papa e dell'Imperatore, si dà un governo repubblicano: il Primo Popolo. Divenuta Comune, gli orrori non si contano: lotte feroci e violente tra le famiglie più potenti. I fiorentini allora tentano di uscire dall'isolamento e di darsi una cultura civica...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 7,75
Editore: Bompiani
Collana: Saggi tascabili
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 12/07/2000
ISBN: 9788845290138