Guerra e guerra
Guerra e guerra

László Krasznahorkai

Guerra e guerra

La vita del solitario archivista György Korin viene sconvolta dalla scoperta di un antico manoscritto dall’inestimabile valore in un paesino ungherese: il testo narra l’epopea di quattro personaggi in diverse epoche storiche accomunate da uno stato di guerra permanente. Reso folle dalla sua ossessione, Korin decide di portare il misterioso volume con sé a New York, “il centro del mondo”, per trasc...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 20,00
Editore: Bompiani
Collana: Narratori stranieri
Traduttore: Dóra Várnai
Copertina: Brossura con sovraccoperta
Pagine: 400
Dimensione: 150X210
Data di pubblicazione: 28/10/2020
ISBN: 9788830104440
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Narratori stranieri
Traduttore: Dóra Várnai
Pagine (ed. cartacea): 400
Data di pubblicazione: 28/10/2020
ISBN: 9788858789575

L'autore

László Krasznahorkai è nato a Gyula, in Ungheria, nel 1954. Ha vinto numerosi premi internazionali e le sue opere sono state pubblicate in molti paesi. È considerato dalla critica il più importante scrittore ungherese vivente, è autore di sette romanzi e cinque raccolte di racconti. Nel 2015 ha vinto l’International Man Booker Prize. Bompiani ha pubblicato nel 2016 Satantango, finalista al Premio Gregor Von Rezzori e al Premio Strega Europeo 2017, Melancolia della resistenza e Il Ritorno del Barone Wenckheim, vincitore del National Book Award for Translated Literature nel 2019.

Continua a leggere