Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve
Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve

Jonas Jonasson

Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve

Allan Karlsson compie cento anni e per l'occasione la casa di riposo dove vive sta pensando a una grande festa. Allan però è di tutt'altra idea. Così decide di punto in bianco di darsela a gambe e, scavalcando in pantofole la finestra, si dirige nell'unico luogo dove pensa di non essere intercettato dalla direttrice dell'istituto: la stazione degli autobus. Per allontanarsi, peraltro senza avere a...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 13,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Traduttore: Margherita Podestà Heir
Copertina: Brossura
Pagine: 452
Dimensione: 130x198
Data di pubblicazione: 07/03/2018
ISBN: 9788845296758

L'autore

Jonas Jonasson è nato in una cittadina nel sud della Svezia nel 1961. Giornalista e consulente media, il suo primo romanzo, Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve (Bompiani 2011), è stato “Miglior libro dell’anno 2009” in Svezia, premiato con lo Swedish Book Seller Award 2009 (lo stesso che fu di Stieg Larsson) e vincitore dello Swedish Audio Prize 2009. Dal romanzo è stato tratto un film di F. Herngren con un cast internazionale. Con L’analfabeta che sapeva contare (Bompiani 2013) e L'assassino, il prete, il corriere (Bompiani 2015) si è confermato grande scrittore di fama internazionale.

Continua a leggere