Il cervello che impara
Il cervello che impara

Alberto Oliverio

Il cervello che impara

Il volume illustra come negli ultimi anni le neuroscienze abbiano modificato le nostre conoscenze su attenzione, memoria, apprendimento, emozione, con importanti ricadute pratiche sulle modalità con cui facciamo esperienza nel corso della vita. Lo sviluppo del cervello è un processo in gran parte dipendente, oltre che da un programma genetico, dall'esperienza, in termini sia positivi che negativi...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 15,00
Editore: Giunti Psychometrics
Collana: Saggi Giunti Psicologia
Copertina: Brossura con bandelle
Pagine: 128
Dimensione: 14 x 21,5
Data di pubblicazione: 22/02/2017
ISBN: 9788809849068
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Giunti Psychometrics
Collana: Saggi Giunti Psicologia
Pagine (ed. cartacea): 128
Data di pubblicazione: 22/02/2017
ISBN: 9788809989450

L'autore

Alberto Oliverio è professore emerito e docente di psicobiologia nell’Università di Roma e insegna Neuroscienze presso l’Ateneo Salesiano di Roma. Ha lavorato in numerosi istituti di ricerca internazionali tra cui il Karolinska di Stoccolma, il Brain Research Institute dell’UCLA a Los Angeles, il Jackson Laboratory nel Maine, il Center for Neurobiology of Learning and Memory dell’Università di California a Irvine.
Dal 1976 al 2002 ha diretto l’Istituto di Psicobiologia e Psicofarmacologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche. È presidente della Società Italiana di neuroetica.

Tra i suoi libri più recenti figurano Prima lezione di neuroscienze (Laterza, 2002 e 2008), La vita nascosta del cervello (Giunti, 2009), Cervello (Bollati Boringhieri, 2011). Il suo ultimo saggio, con Anna Oliverio Ferraris, è intitolato Più forti delle avversità (Bollati Boringhieri, 2014). Fa parte del Comitato Editoriale della rivista Psicologia Contemporanea.

Continua a leggere