Il medioevo e il fantastico
Il medioevo e il fantastico

J. R. R. Tolkien

Il medioevo e il fantastico

'J.R.R. Tolkien, il professore che amava i draghi, filologo insigne ed estroso, subcreatore della Terra di Mezzo e dei suoi miti cosmogonici, conservatore, cattolico tradizionalista, antimoderno al punto tale da preferire i fulmini ai lampioni, i cavalli alle automobili, ha insegnato ormai a diverse ad amare il Medioevo e il Fantastico e a non considerarli entrambi qualcosa di negativo, di cui ver...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 11,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Curatore: Gianfranco De Turris
Traduttore: Carlo Donà
Copertina:
Pagine:
Dimensione: 130.0 x 198.0
Data di pubblicazione: 01/10/2003
ISBN: 9788845254895

L'autore

John Ronald Reuel Tolkien nacque il 3 gennaio 1892 a Bloemfontein, in Sudafrica, da genitori inglesi. Massimo studioso di letteratura medievale inglese, studiò all’Exeter College di Oxford. Insegnò lingua e letteratura anglosassone a Oxford dal 1925 al 1945, e poi Lingua e letteratura inglese fino al suo ritiro dall’attività didattica. Morì a Bournemouth, nello Hampshire, il 2 settembre 1973. Tra le sue opere, tutte pubblicate da Bompiani, ricordiamo Il Signore degli Anelli, Lo Hobbit, Il Silmarillion, I figli di Húrin, Beren e Lúthien e da ultimo La caduta di Gondolin.

Continua a leggere