Il periplo di Baldassarrre
Il periplo di Baldassarrre

Amin Maalouf

Il periplo di Baldassarrre

1665. Baldassarre, raffinato libraio di origine genovese trasferitosi in terra mussulmana, riceve in dono da un vecchio misterioso mendicante un antico manoscritto intitolato 'Il centesimo nome'. Questo preziosissimo libro conterrebbe, secondo le teorie millenariste, verità definitive sul nome di Dio e annuncerebbe un'imminente Apocalisse per il 1666, l'anno della 'Bestia'. Ma il testo gli viene s...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 8,80
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 18/09/2002
ISBN: 9788845252563
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Pagine (ed. cartacea):
Data di pubblicazione: 18/09/2002
ISBN: 9788858747308

L'autore

Amin Maalouf è nato in Libano nel 1949 da una famiglia di letterati e giornalisti. Dopo gli studi universitari nel campo dell’economia e della sociologia, si è trasferito a Parigi nel 1976. Il suo primo libro, Le Crociate viste dagli arabi (1993), è ormai un classico tradotto in moltissime lingue. Bompiani ha pubblicato i romanzi Col fucile del console d’Inghilterra (1994), Gli scali del Levante (1997), Il periplo di Baldassarre (2000), Il primo secolo dopo Beatrice (2001), Origini (2004) e i saggi L’identità (1999) e Un mondo senza regole (2010). Nel 1999 gli è stato conferito il Premio Nonino per la sua opera, nel 2004 il Prix Méditerranée per Origini e nel 2010 il Premio Principe delle Asturie. Dal 2011 è membro dell’Académie Française

Continua a leggere