Il postino di Piracherfa
Il postino di Piracherfa

Salvatore Niffoi

Il postino di Piracherfa

Melampu è il corpulento postino del paese di Piracherfa. Trascina i suoi giorni a fatica, le budella lacerate dal troppo alcol, la memoria afflitta da un tragico passato familiare, l’anima avvelenata dalle oscene avance di Rodìa Sagrittu, la sua grottesca capoufficio. Spesso, voci gli bisbigliano all’orecchio di darsi al più presto la morte. Un’esistenza allucinata, «pesante quanto una montagna di...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 13,00
Editore: Giunti
Collana: Le Chiocciole
Copertina: B+S
Pagine: 144
Dimensione: 125.0 x 195.0
Data di pubblicazione: 30/09/2020
ISBN: 9788809888890

L'autore

(Orani, 1950) è uno dei maggiori scrittori italiani. Esordisce nel 1997 con Collodoro (Solinas, poi Adelphi, 2008). Tra le sue opere più importanti La leggenda di Redenta Tiria (Adelphi, 2005), La vedova scalza (Adelphi, 2006, Premio Campiello), Ritorno a Baraule (Adelphi, 2007), Il pane di Abele (Adelphi, 2009), Pantumas (Feltrinelli, 2012) e La quinta stagione è l’inferno (Feltrinelli, 2014). Per Giunti ha pubblicato Il venditore di metafore (2017), Il cieco di Ortakos (2019), Le donne di Orolé (2020) e Il postino di Piracherfa (2020).

Continua a leggere