Il ritratto di Dorian Gray
Il ritratto di Dorian Gray

Oscar Wilde

Il ritratto di Dorian Gray

Se volessimo racchiuderlo in una sola definizione, diremmo che Il ritratto di Dorian Gray è una spudorata celebrazione della bellezza, con sottesa la struggente malinconia per la sua precarietà. Con questo libro il giudice Carson portò in tribunale quella che, a suo parere, era una delle prove più incriminanti dell'intima depravazione di Oscar Wilde. Il romanzo, si disse, non metteva sufficienteme...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 6,00
Editore: Demetra
Collana: Sapere Acquarelli
Curatore: Luciana Pirè
Traduttore: Luciana Pirè
Copertina: Brossura
Pagine: 320
Dimensione: 12 x 19,5
Data di pubblicazione: 01/01/2000
ISBN: 9788844032685
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Demetra
Collana: Sapere Acquarelli
Curatore: Luciana Pirè
Traduttore: Luciana Pirè
Pagine (ed. cartacea): 320
Data di pubblicazione: 01/01/2000
ISBN: 9788844099435

L'autore

Oscar Wilde (Dublino 1854 – Parigi 1900) è stato uno scrittore, poeta, drammaturgo, giornalista e saggista irlandese. Tra i suoi lavori, tutti di grande successo: "Il delitto di lord Arthur Savile", "De Profundis", "La Ballata del carcere di Reading" e le opere teatrali "L’importanza di chiamarsi Ernesto" e "Salomé". Bompiani ha pubblicato anche "Il ritratto di Dorian Gray", suo unico romanzo, diventato un simbolo del decadentismo e dell’estetismo.

Continua a leggere