Il selvaggio
Il selvaggio

Guillermo Arriaga

Il selvaggio

Messico, fine anni sessanta. Il destino di Juan Guillermo è segnato da un lutto lontano: suo fratello gemello è morto durante la gravidanza, e solo un cesareo d’urgenza ha permesso a lui di sopravvivere. Juan Guillermo cresce legato al fratello maggiore Carlos e a un ristretto gruppo di amici. Fino a che Carlos viene ucciso. La vendetta è una strada possibile, ma i giovani estremisti religiosi res...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 15,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Traduttore: Bruno Arpaia
Copertina: Brossura
Pagine: 752
Dimensione: 130.0 x 198.0
Data di pubblicazione: 24/02/2021
ISBN: 9788830100954

L'autore

Guillermo Arriaga è autore dei romanzi Pancho Villa e lo Squadrone Ghigliottina, Un dolce odore di morte, Il bufalo della notte e la raccolta di racconti Retorno 201. Le sue opere sono state tradotte in diciotto lingue. Ha scritto la sceneggiatura di Amores perros, 21 grammi e Babel – che costituiscono una trilogia basata su una narrazione non lineare in cui analizza la forza della vita sulla morte – e Le tre sepolture. Nel 2008 ha debuttato alla regia con The Burning Plain. Di recente ha prodotto e co-sceneggiato Ti guardo, primo film ispanoamericano a vincere il Leone d’Oro al Festival del Cinema di Venezia.

Continua a leggere