Il senso della lotta
Il senso della lotta

Michel Houellebecq

Il senso della lotta

Le liriche di Houellebecq inseguono l'inafferrabile, la vita, il sesso, l'amore, la frenesia del lavoro, le luci al neon di metropolitane in corsa e le buste di plastica dei supermercati affollati. Malinconiche nel rievocare il tempo dell'infanzia e dell'amore, spietate nell'affermare che questo tempo non ritornerà: quello che rimane a noi, oggi, è poco più di un cassetto vuoto o di un lembo di mo...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 9,30
Editore: Bompiani
Collana: Poesia
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 29/11/2000
ISBN: 9788845245602

L'autore

Michel Houellebecq è nato nel 1958 e ha alle spalle una formazione scientifica. Negli ultimi anni si è affermato come figura di primo piano nel panorama letterario internazionale. Il primo testo di Houellebecq apparso in Italia è la poesia La fessura, in Panta n. 18 “Amore in versi”. Bompiani ha pubblicato i romanzi Le particelle elementari (1999), Estensione del dominio della lotta (2000), Piattaforma (2001), Lanzarote (2002), La possibilità di un’isola (2005), la raccolta poetica Il senso della lotta (2000), il saggio H.P. Lovecraft. Contro il mondo, contro la vita (2001) e La ricerca della felicità (2008).

Continua a leggere