Invidia e Gratitudine
Invidia e Gratitudine

Melanie Klein

Invidia e Gratitudine

Nell'opera ''Invidia e Gratitudine'', pubblicata nel 1957, la celebre psicoanalista Melanie Klein condensa quarant'anni di lavoro psicodinamico con bambini e adulti. Il testo analizza in profondità lo sviluppo del rapporto primordiale del bambino con il suo primo oggetto, la madre, e individua nell'inevitabile situazione di dipendenza del neonato verso di lei la scintilla che accende l'invidia, co...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 14,50
Editore: Giunti Psychometrics
Collana: Psicoanalisi e civiltà contemporanea
Traduttore: Laura Zeller Tolentino
Copertina: Brossura
Pagine: 128
Dimensione: 140x215
Data di pubblicazione: 11/04/2012
ISBN: 9788809773936

L'autore

Melanie Klein, nata a Vienna nel 1882, è stata senza dubbio una delle personalità più influenti del movimento psicoanalitico post-freudiano. Allieva di Sándor Ferenczi e di Karl Abraham, fu tra i primi psicoanalisti a praticare la psicoanalisi infantile. Nel 1926 si trasferì a Londra, dove lavorò in seno alla Società Psicoanalitica Britannica fino alla morte avvenuta nel 1960.

Continua a leggere