L' abate Roys e il fatto innominabile
L' abate Roys e il fatto innominabile

Fulvio Tomizza

L' abate Roys e il fatto innominabile

Qual è il fatto ignominioso di cui si sarebbe macchiata la giovane popolana Cecilia dei Facchi e che mette in agitazione l'intera zona di Portogruaro senza che nessuno abbia l'ardire di raffigurarselo? E perchè ad accusare la ragazza presso il vescovo Querini è proprio l'amante di lei, Alessandro Roys, abate di Summaga? Basandosi su documenti reali, che risalgono alla metà del Cinquecento, Tomizza...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 9,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Copertina:
Pagine:
Dimensione: 198.0 x 130.0
Data di pubblicazione: 02/11/2000
ISBN: 9788845244377

L'autore

Fulvio Tomizza (1935-1999) è nato nel villaggio istriano di Materada, che ha dato il titolo al suo primo romanzo. Tra le sue opere di narrativa pubblicate da Bompiani ricordiamo: Materada (1960), La ragazza di Petrovia (1963), Il bosco di acacie (1966), L’ereditiera veneziana (1989), Fughe incrociate (1990), I rapporti colpevoli (1992)

Continua a leggere