L' uomo greco. Storia di un movimento spirituale
L' uomo greco. Storia di un movimento spirituale

Max Pohlenz

L' uomo greco. Storia di un movimento spirituale

Dall'inizio dell'epoca moderna l'antichità classica è apparsa come la matrice storica della nostra civiltà e si è continuamente rinnovato lo sforzo di studiarne la fisionomia, di prendere coscienza dei suoi valori. In particolare, dalla fine del Settecento in poi, più ancora che dalla civiltà romana, i migliori ingegni sono stati attratti dal mondo greco. Oggi non possiamo più credere alla civiltà...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 38,00
Editore: Bompiani
Collana: Il pensiero occidentale
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 02/11/2006
ISBN: 9788845257803

L'autore

Max Pohlenz è nato a Hänchen (Brandeburgo) nel 1872 ed è morto nel 1962 a Göttingen, quasi novantenne. Dopo un decennio di insegnamento nei ginnasi, passò all’Università e lavorò soprattutto a Göttingen, dove fu ordinario di Filologia classica. Nel 1937, compiuti i sessantacinque anni, non gradito ai nazisti, dovette lasciare l’insegnamento, che riprese nel 1947 per altri cinque anni. Appartenne, tra l’altro, all’Accademia dei Lincei e all’Accademia virgiliana di Mantova. Oltre a La Stoa, è autore di numerosi volumi dedicati ad aspetti fondamentali della cultura ellenica: La tragedia greca (1930), L’uomo greco (1947), La libertà greca (1955). Sono inoltre da ricordare le sue edizioni critiche di varie opere di Cicerone e di Plutarco.

Continua a leggere