La chimica della morte
La chimica della morte

Simon Beckett

La chimica della morte

Quando il corpo bizzarramente mutilato di una giovane donna viene ritrovato nelle paludi che circondano il villaggio di Manham, sperduto negli acquitrini del Norfolk, il dottor David Hunter non piange solo la perdita di un'amica, ma è costretto a fare i conti con il proprio doloroso passato. Un tempo autorevole antropologo forense, David si è seppellito nella sonnolenta Manham per lasciarsi alle s...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 13,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Traduttore: Andrea Silvestri
Copertina: Brossura con bandelle
Pagine: 448
Dimensione: 150.0 x 210.0
Data di pubblicazione: 02/07/2015
ISBN: 9788845279539
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Traduttore: Andrea Silvestri
Pagine (ed. cartacea): 448
Data di pubblicazione: 02/07/2015
ISBN: 9788858771778

L'autore

Simon Beckett, nato a Sheffield nel 1960, è editorialista e giornalista freelance su “The Times”, “The Daily Telegraph” e “The Observer”, vincitore del Premio Marlowe della Chandler Society come Best International Crime Novel. Bompiani ha pubblicato Jacob (2010), Il rifugio (2015) e l’intera serie dedicata alla figura all'antropologo forense David Hunter: La chimica della morte (2006, selezionato per il Daggers Award), Scritto nelle ossa (2007), I sussurri della morte (2009), La voce dei morti (2011) e Acque morte (2017).

Continua a leggere