La città di Iram
La città di Iram

Younis Tawfik

La città di Iram

Isabella, una giovane ragazza abbandonata dal suo fidanzato, decide di partire per un viaggio. Arrivata in Marocco, Isabella si lascia poco a poco trascinare da un mondo che non conosce ma la affascina, fino a quando un giorno, sulla spiaggia, incontra un pittore marocchino. La ragazza gli chiede di farle un ritratto, e il pittore acconsente, a patto che Isabella non ponga limiti di tempo al compl...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 12,00
Editore: Bompiani
Collana: Narratori stranieri
Copertina:
Pagine:
Data di pubblicazione: 13/11/2002
ISBN: 9788845252907

L'autore

Younis Tawfiq è nato nel 1957 a Mosul (Ninive), in Iraq. Nel 1979 si è trasferito a Torino, dove ha conseguito la laurea in Lettere. È opinionista per diverse testate italiane e presidente del centro culturale italoarabo Dar al Hikma di Torino. È inoltre membro del Consiglio per le relazioni con l’Islam italiano del ministero dell’Interno. Tra i suoi lavori: la cotraduzione di Dante e l’Islam di M. Asin Palacios, la raccolta di poesie Nelle mani la luna e un libro sulla religione islamica dal titolo Islam, tradotto in diverse lingue. Bompiani ha pubblicato inoltre: La città di Iram (2002), Il Profugo (2006) e La sposa ripudiata (2011). La straniera è il suo romanzo d’esordio. Pubblicato da Bompiani nel 1999, nel 2000 è stato insignito del Premio Grinzane Cavour e nel 2009 è diventato un film con la regia di Marco Turco.

Continua a leggere