La cittadella
La cittadella

Archibald Joseph Cronin

La cittadella

''La cittadella'', forse il più bel libro di Cronin, è ormai un classico della letteratura moderna, tragico e intenso, pieno di senso morale e di impegno civile, vivo e attuale. Cronin parla dell'ingiustizia della società, della miseria corruttrice e dell'arroganza del potere attraverso la storia del dottor Manson. Il suo piccolo grande mondo racchiude i sentimenti della gente che lavora e che sof...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 12,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Traduttore: Carlo Coardi
Copertina: Brossura
Pagine: 368
Dimensione: 13 x 19,8
Data di pubblicazione: 09/11/2000
ISBN: 9788845246821
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Traduttore: Carlo Coardi
Pagine (ed. cartacea): 368
Data di pubblicazione: 09/11/2000
ISBN: 9788858735213

L'autore

Archibald J. Cronin nacque a Helensburgh (Dunbartonshire) nel 1896. Medico, esercitò presso i minatori del Galles, interessandosi ai loro problemi sociali. Morì a Montreux nel 1981. Il medico protagonista delle storie di Cronin è giovane, entusiasta, fondamentalmente buono.I romanzi di Cronin ebbero un notevole successo in Italia alla fine degli anni sessanta grazie alle riduzioni televisive. Presso Bompiani sono stati pubblicati La via di Shannon (1978), La canzone da sei soldi (1978), Neve incantata (1978), Uno strano amore (1978), La luce del Nord (1978), Tre amori (1979), Grazia Lindsay (1979), La valigetta del dottore (1979), Il medico dell’isola (1980), Dottor Finlay (1981), La dama dei garofani (1998), Gran Canaria (1999), La Cittadella (2000), Le chiavi del regno (2001), E le stelle stanno a guardare (2001), Anni verdi (2002), Il giardiniere spagnolo (2003), Ma il cielo non risponde (2003), Il castello del cappellaio (2004), L’albero di Giuda (2004).

Continua a leggere