La concorrenza nella ricerca scientifica
La concorrenza nella ricerca scientifica

Francesco Magris

La concorrenza nella ricerca scientifica

Lo stato della ricerca scientifica in Italia desta da qualche anno preoccupazione. Drastici tagli ai fondi destinati agli enti di ricerca e sistemi di cooptazione 'baronali' sono giornalmente denunciati da attenti osservatori, i quali invocano delle riforme volte a introdurre un sistema di incentivi che stimolino una tensione concorrenziale fra i ricercatori. Tuttavia, l'idea che la produzione sci...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 9,90
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Saggistica
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 25/01/2012
ISBN: 9788845269660
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Saggistica
Pagine (ed. cartacea):
Data di pubblicazione: 25/01/2012
ISBN: 9788858706336

L'autore

Francesco Magris è professore ordinario presso l’Università “FranНois Rabelais” di Tours (Francia). È nato a Trieste nel 1966, città dove si è laureato in Economia e Commercio. Ha conseguito il PhD in Economia Quantitativa presso l’Università Cattolica di Lovanio (Belgio) e un Post-doc presso l’Università di Cambridge. Collabora con diverse testate italiane ed estere con pubblicazioni di taglio sia scientifico che divulgativo. Tra le sue pubblicazioni: Tornaconti. Economia, letteratura e paradossi quotidiani nell’era del mercato globale (SEI, 2006), Topology for economics (CLUEB, 2006, insieme a Stefano Bosi) e L’economia in tasca. Guida pratica alla comprensione dei fenomeni e dei principi economici (SEI, 2012). Ha inoltre curato l’edizione italiana di Il Vangelo della ricchezza di Andrew Carnegie (Garzanti, 2007). Presso Bompiani ha pubblicato La concorrenza nella ricerca scientifica (2012).

Continua a leggere